chiamaci se vuoi

scrivici una mail se preferisci

oppure vienici a trovare

2019 © Unalome Studio | Designed by Kontrast Communication

  • Unalome Studio Napoli Instagram
  • Unalome Studio Centro Olistico Napol

IL POTERE DEI CONDIZIONAMENTI | DAVID R. HAWKINS

May 6, 2017

 

Casa Editrice: Macro Edizioni

Genere: Spiritualità - Psicologia

Anno Edizione: 2014

Pagine: 288

 

>> LEGGILO ORA >>

DESCRIZIONE:

"Ciò che non vedi ce l'hai davanti agli occhi" - Sei condizionato ogni giorno dal tuo inconscio che determina il tuo comportamento. La buona notizia è che puoi liberartene.

 

Il dottor Hawkins, dopo anni di ricerche, intuizioni, esperimenti, analizza in questo libro il fenomeno della coscienza collettiva condivisa, che lui chiama spiritus mundi, una sorta di “database della coscienza” che condiziona positivamente o negativamente a livello inconscio le nostre energie sottili e, di conseguenza, il nostro modo di pensare, comportarci, prendere decisioni.

 

Quella che propone Hawkins è una reinterpretazione radicale del comportamento umano tramite il disvelamento dei campi energetici invisibili che lo controllano. Siamo di fronte a una scoperta rivoluzionaria che ha il potere di cambiare la nostra esistenza individuale e collettiva a un livello prima inimmaginabile: abbiamo in mano uno strumento per distinguere il vero dal falso, un mezzo ineguagliabile che ci permetterà di conoscere la natura della nostra coscienza.

PERCHE' SCEGLIERLO:

Un libro che fonda le basi sula nota kinesiol

ogia : una disciplina che consente, mediante “semplici” test muscolari, di ottenere informazioni sullo stato di equilibrio dell’individuo a livello fisico/strutturale, mentale/emotivo e biochimico/nutrizionale. Questa disciplina ha dimostrato che la mente in realtà "pensa" assieme al corpo, il quale invece è in grado di discernere con grande precisione ciò che è favorevole e ciò che è sfavorevole alla vita. 

 


Su questi primari concetti l'autore ha elaborato una mappa della coscienza umana e derivante dallo studio delle dinamiche lineari, un metodo basato sul fatto che in ogni sistema complesso esiste un particolare punto critico in cui è sufficiente un input minimo per produrre un importante cambiamento. Prendendo in analisi un campione elevato (migliaia di soggetti) ha definito la mappa attraverso la quale possiamo comprendere il nostro stato attuale della coscienza all'interno del campo infinito di potenziale infinito la coscienza in quanto tale - assoluta), utilizzando un processo pratico apparentemente semplice che però richiede una particolare attenzione nelle fasi iniziali.

 

Chiunque è in grado di mettere in pratica tale metodo, per affrontare le scelte dalle più banali alle più complesse, potendo contare su strumenti innati (come la mente ed il corpo) in funzione dello scopo personale di vita. 

 


Il test è molto semplice: il soggetto estende un braccio tenendolo parallelo al suolo, lo sperimentatore esercita con due dita una pressione costante sul polso del braccio teso del soggetto dicendo contemporaneamente "fai resistenza". Il soggetto fa resistenza alla pressione con tutta la sua forza. In base alla risposta che si ottiene dal soggetto, si può intuire se la domanda specifica fatta ha una risposta positiva o negativa (ovviamente consiglio di approfondire la cosa poiché non è facile riassumere il tutto in poche righe). Si piò fare qualsiasi domanda e tentare di capire qualcosa di più riguardo se stessi e gli altri. 

 

L'obbiettivo primario però, non era confutare la tesi della Kinesiologia, ma approfondire il campo della coscienza per comprenderne i livelli di evoluzione, di statica e dinamica. Il tutto quindi viene riassunto in questa tabella, attraverso la quale ci si può specchiare per comprendere la propria condizione attuale ed eventualmente farla avanzare.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload